100% Freeware, 100% Indipendente e 200% Nerd!

sabato 26 ottobre 2013

Crisis Core: Final Fantasy VII - Recensione

by Cloud


Il gioco in questione è Crisis Core: Final Fantasy VII, prequel del videogioco da cui è tratto il mio avatar: Final Fantasy VII. Crisis Core è senza dubbio il migliore episodio dell’insieme di sequel/prequel che ha preso il nome di Compilation di Final Fantasy VII. In questo episodio per PSP impersoneremo il soldier Zack, mio grande amico e maestro, da cui ho ereditato, tra le altre cose, la Buster Sword, lo spadone che mi porto sempre in giro. La storia, molto ben congegnata, ha luogo 7 anni prima di FF VII, e permette di scoprire un sacco di retroscena del meraviglioso JRPG del 1997, riproponendo numerose ambientazioni e personaggi del gioco originale.





A differenza dell’originale, però, si opta per una formula più action, pur mantenendo gli amati/odiati scontri casuali. Ci si muove per lo scenario di battaglia con l’analogico, con L e R si cambia il comando da eseguire, e con X lo si esegue, mentre gli altri pulsanti frontali servono a utilizzare azioni come la parata o la schivata. Questo sistema di gioco, pur risultando gradevole, non è certo esente da difetti. A modificare l’esito dei combattimenti c’è l’OMD, una specie di slot machine che può attivare in modo random l’aiuto di personaggi secondari, Evocazioni, o di particolari bonus. E questi aiuti molte volte non arrivano quando servirebbero. O arrivano quando oramai non ce ne facciamo più niente.

venerdì 25 ottobre 2013

Gaming History: Episode 5

by Link



Bentornati a gaming history dove si studia la storia dei videogiochi. Vi avevo lasciato al 1985, con Super Mario Bros. e adesso parlerò di un gioco uscito un anno dopo, nel 1986. Questo è uno dei miei giochi preferiti, nonché il gioco con il quale sono diventato famoso. Ovviamente sto parlando di:

The Legend of Zelda