100% Freeware, 100% Indipendente e 200% Nerd!

lunedì 23 dicembre 2013

Gaming History: Episode 7

by Link



Bentornati a Gaming History, miei cari Timber Fan! È da qualche tempo che sto parlando della terza generazione di console (NES, Master System…) e adesso qualcuno di voi avrebbe ragione ad essersi rotto. Proprio per questo motivo oggi andremo avanti qualche anno. La quarta generazione (caratterizzata dai processori a 16 bit) iniziò nel 1987 con l’uscita del TurboGrafx-16 (PC Engine in Giappone) prodotto da NEC, ma sarebbe “esplosa” solo qualche tempo dopo con l’uscita di SEGA Mega Drive e SNES. Sempre nel 1987 uscì il primo capitolo di una delle più importanti serie di picchiaduro a incontri di tutti i tempi, ossia Street Fighter! È proprio su questo gioco, e sul suo sequel, che si focalizzerà questo articolo.
  

giovedì 12 dicembre 2013

Naruto - Timber Manga

by Cloud


Tutti voi che seguite Timber Maniacs conoscerete sicuramente, anche solo di nome, Naruto. Questo manga, nato dalla mente di Masashi Kishimoto e serializzato su Weekly Shonen Jump della Shueisha a partire dal 1999, è subito diventato uno dei manga più di successo in Giappone e in tutto il mondo, con tantissimi volumi venduti, e anche l’anime da esso tratto, diviso in due serie (“Naruto”, che ricalca i primi 27 volumi del manga, e “Naruto Shippuden”, dal 28 in poi) è tra i più seguiti in assoluto. Questo manga ha appassionato milioni e milioni di fan in tutto il mondo, ma cosa ne pensiamo noi di Timber Maniacs?

Innanzitutto bisogna dire che, per il genere degli Shonen di combattimenti, Naruto è stato molto innovativo: la maggior parte dei manga di questo genere, infatti (Dragon Ball insegna), sono divisi in saghe, in cui in genere gli eroi devono combattere un nemico, risolvere un problema, e poi la situazione torna tranquilla in attesa della saga successiva. Naruto, invece, imbocca una strada diversa: si può infatti dire che la storia proceda a “impulsi successivi”; a ogni battaglia, a ogni evento, ne succede un altro strettamente collegato.