100% Freeware, 100% Indipendente e 200% Nerd!

lunedì 28 luglio 2014

Che bel "gioco"!

by Link


Qualche settimana fa, guardando l’E3 in diretta (anche la conferenza Sony alle 4 di notte, povera la mia salute) ho notato una cosa che mi ha fatto rodere non poco: se escludiamo il Treehouse di Nintendo (grande idea, e spero che dall’anno prossimo tutte le Software House la imitino), di quasi tutti i giochi che venivano mostrati non si vedeva un cavolo del gameplay, ma solo qualche filmato di computer graffika più o meno pompata. Ora dico io, se non vedo come sarà il cavolo di gameplay, come faccio a dire se il gioco sembra bello o meno? E invece il popolo della rete se n’è subito uscito con: “keffigata! Anciarted 4!”, oppure: “Bloodborne è bellissimo!” (prima ancora di vedere i video di gameplay presi dalla demo li presente, e che non sono certo stati trasmessi nella conferenza). Ora ok, anche io quando ho visto il logo “From Software” e Hidetaka Miyazaki ho detto “evvai, il nuovo gioco di quello di Dark Souls”, ma il punto è un altro. Se voi dite che il gioco vi sembra figo solo per un filmato in computer grafica, allora vuol dire che non ve ne frega niente del fulcro del gioco, di quello che lo fa essere tale, ossia il gameplay, ma solo del contorno. Perché, se non l’aveste notato, nel termine “videoGIOCO” c’è la parola “GIOCO”, e un motivo ci sarà...
 
Che poi, Dark Souls è un ottimo esempio di come la trama dovrebbe essere gestita in un videogioco...


domenica 20 luglio 2014

Capitan Harlock (film) - Timber Anime/Movie

by Cloud


Uscito nel 2013 in Giappone e il primo di quest’anno nei cinema Italiani, questo nuovo film dedicato a uno dei più famosi e carismatici personaggi dell’animazione giapponese ha fatto molto discutere gli appassionati, e noi di Timber Maniacs cercheremo quindi di dare una nostra personale opinione in merito.






IMPORTANTE: Leggete fino alla fine perché ci sarà una sorpresa che non vogliamo anticiparvi!


giovedì 17 luglio 2014

La mia esperienza con: PSP

by Link



Ed ecco che dopo una lunga pausa, torna il grande Link. In questo articolo vi voglio parlare della mia personale esperienza, attraverso i titoli più significativi, con la prima console portatile di Sony: la PSP.
Cominciamo con il dire che la PSP si è dovuta scontrare con il Nintendo DS, ad oggi la console più venduta di tutti i tempi, e che io in particolare adoro per via di Mario Kart, dei Pokémon, dei due Zelda (anche se il secondo potevano anche differenziarlo un po’ di più) e di tutti i gioconi che il due schermi Nintendo ha ospitato, specialmente del genere JRPG. Se oggettivamente dovessi dire quale delle due portatili sia stata la migliore, mi toccherebbe dire il DS, ma ciò non significa che la PSP non mi abbia regalato (un corno, i giochi li ho pagati) ore di grande divertimento, anzi.
La PSP è per me importante anche perché fa parte della settima generazione di console, la generazione in cui sono cresciuto come persona ma soprattutto come gamer, la generazione in cui sono passato da “keffigo, è uscito il nuovo gioco di dragonbòl” a “certo che Dark Souls è molto più facile di quello che dicono, se fosse uscito negli anni ottanta/novanta nessuno l’avrebbe ricordato per la sua difficoltà”. 

mercoledì 16 luglio 2014

Timber Maniacs Strikes Back!




Salve a tutti, o voi Timber Fan! È il vostro Cloud che vi parla, ed è lieto di annunciare che il nostro blog torna oggi più potente che mai! 


Il ritorno non sarà certo indolore: oltre alle innovazioni grafiche che avrete già notato, abbiamo in serbo per voi un paio di sorprese niente male, che scoprirete nei prossimi giorni. Anche gli altri articoli, poi, sono stati scritti con passione e carattere, e non vi lasceranno di certo indifferenti.

Insomma, bentornati a noi, e a voi Timber Fan, seguite le nostre gesta e spero che vi divertiate!