100% Freeware, 100% Indipendente e 200% Nerd!

Chi siamo

Cos'è Timber Maniacs? Ispirato al nome di una rivista in Final Fantasy VIII, questo blog è nato dalla passione di cinque amici per il mondo dei videogiochi, dei fumetti, dei film e di tanta altra bella roba, passioni che generalmente vengono riassunte con la parola "nerd".
Ma lasciando perdere simili stereotipi, in fin dei conti è un blog in cui parliamo di tutto ciò che ci piace e ci appassiona, includendo ad esempio anche l'ambito musicale (che non è strettamente considerato roba nerd).Nei nostri articoli cerchiamo di mettere tutta la nostra personalità, in modo da dare a voi lettori una visione originale dei videogiochi e di quanto ad essi collegati. Se volete le news, le recensioni "ufficiali" dei giochi appena usciti o roba simile, andate sui siti più famosi, non c'è bisogno di dirvi quali sono. Se invece volete un posto dove trovare pareri "indipendenti", divertirvi a leggerli e magari discuterne con i redattori, sentitevi benvenuti!


Timber Maniacs nasce come rivista (a tema esclusivamente videoludico) in pdf nel 2011 dalle menti di 4 giovani nerd, il Timber Team, che ogni mese (con qualche pausa) la invia a una cerchia di amici appassionati di videogiochi. Nel 2013 decidono di allargare il loro pubblico, e nasce così il blog, grazie al quale possono diffondere il loro folle pensiero in tutto il web.


Il Timber Team è composto da:


Cloud
MegaCaporedattore galattico del blog, schiavizza i suoi sottoposti per fargli scrivere buoni articoli, ma in fin dei conti si ammazza di fatica più di tutti. Adora i videogiochi di qualsiasi genere purché siano ben fatti, con una particolare predilezione per le robe giapponesi e folli.

A Cloud piace (oltre ai videogiochi): la musica di ogni genere, le chitarre, i fumetti (soprattutto manga), il cinema, l'animazione e l'informatica. Per finire (cosa per niente scontata) ha anche una vita (e non parlo della console Sony, anche se...)!



Snake
Un hardcore gamer di quelli seri, passa ore e ore a giocare e compra un sacco di giochi di ogni tipo... o questo si poteva dire fino a un paio di anni fa.  Recentemente è meno preso dai videogiochi per varie ragioni del mondo 3D, e quindi lo vedrete sul blog principalmente per gli articoli sugli altri argomenti. Se c'è una cosa che lo appassiona, sia essa Dragon Ball, Metal Gear o la Ferrari, è capace di parlarne per ore e ore di fila senza stancarsi. 

A Snake piace (oltre ai videogiochi):
la
Formula 1, videogiochi, la storia, videogiochi, pugilato, videogiochi, fumetti Marvel (specialmente Spiderman), videogiochi, film, videogiochi, manga, libri di ogni tipo e videogiochi. Ho già detto videogiochi?





Link
La definizione che più gli si addice è "retrogamer", conosce un sacco di cose sui giochi d'annata, pur non disprezzando quelli moderni. Nel blog infatti potrete leggere parecchi suoi articoli sulla storia del nostro passatempo preferito. Quando sente cose che non gli vanno a genio si incavola facilmente, quindi fareste meglio a stargli lontani. La sua attività principale sono i giochi single player, ma i picchiaduro competitivi (e Pokémon) hanno un posto speciale nel suo cuore di gamer. Recentemente è molto preso da SSB4, se volete una batosta basta chiedere.
A Link piace (oltre ai videogiochi): Il calcio, il tennis, la musica (classica, rock e metal), i fumetti, i cartoni, le spade, i draghi, i robottoni.




Mago Nero
Un pacato e tranquillo ragazzo appassionato principalmente di JRPG, giochi d'avventura, alcuni giochi di corse (leggi: solo Mario Kart ed F-Zero) e qualche rhythm game ogni tanto. Si occupa principalmente di dare aiuti ai videogiocatori meno esperti, con articoli che danno strategie e consigli vari sui suoi giochi preferiti. 

A Mago Nero piace (oltre ai videogiochi): i giochi di carte, le ragazze 2D, il Symphonic Metal, i Queen, le automobili, i film, i manga, gli anime e gli animali.







Sora
Il nuovo acquisto del Timber Maniacs F.C.! Gioca in difes Appassionato da sempre di anime, manga, JRPG e weebate varie, è molto aperto a provare cose nuove tanto nel campo videoludico quanto altrove.
A Sora piace (oltre ai videogiochi): i gatti, gli anime, i manga, la musica (le sue uniche esperienze da musicista risalgono alle medie con il flauto dolce, ma è un appassionato ascoltatore), shitpostare.

Nessun commento:

Posta un commento

It's dangerous to go alone, leave a comment!